Monte S. Angelo

Monte Sant’Angelo si erge su uno sperone del Gargano in una zona boscosa non
distante dal mare.
Incredibilmente suggestivo il santuario di San Michele Arcangelo, Patrimonio
Mondiale dell’Umanità UNESCO facente parte della schiera dei più autorevoli
Beni Culturali del mondo,la World Heritage List.
La costruzione del santuario risale al XIII secolo da parte Carlo I
d’Angiò. Il portale ha battenti in bronzo e attraverso la scala angioina si
accede alla grotta delle apparizioni,datata 490 d.C. e completamente scavata
nella roccia ,luogo di culto e pellegrinaggio a livello mondiale.
L’intera cittadina rievoca l’età medievale nei suoi quartieri Junno e
Grotte,con case basse, bianche,tetti spioventi e scalinate che danno al
turista la sensazione di camminare in un presepe a dimensione naturale.
Degna di nota l’Abbazia di Pulsano dove ancora si pratica la religione
cattolica con rito latino e bizantino. L’abbazia è circondata da vari eremi
i quali venivano utilizzati come abitazione. Spesso per accedere a questi
gli eremiti erano costretti ad utilizzare corde o scale.

Verifica disponibilità